martedì 8 settembre 2009

Shabby Geek

In questi giorni mi sta venendo il dubbio che non riuscirò a scrivere sul mio blog quanto vorrei ma evito di soffermarmi su questo pensiero. Lo farò, beno o male, ma lo farò.

Ho condiviso su questo blog il percorso dei mei cambiamenti e oggi voglio condividere con voi dove sono e cosa faccio.

L'occasione me la danno delle "ragazze" ad alto tasso tecnologico che stimo e che seguo con attenzione. Un giorno una di loro, Daniela Pavan, mi contatta per chiedermi un'intervista. "A me? Ma se proprio sicura?".

Ieri l'intervista è stata pubblicata su Girl Geek Dinners Italia.

Non amo le etichette, i cappelli sotto i quali limitiamo le nostre possibilità di esplorazione. Da giorni sto cercando il tempo per spiegarlo con lucidità e accuratezza (caratteristiche che normalmente spendo quando ne vale la pena) nel Blog Café di Vere Mamme. E lo farò. Trovo il tempo e lo faccio.

Mi fa piacere che le GGD mi abbiano percepito come una di loro e, forse, un po' geek nell'animo mi sento ma, forse, la definizione giusta sarebbe "shabby" geek:
una geek un po' trasandata, che trova nella tecnologia un supporto a tutti i propri casini. E non mi sento neanche tanto "girl", io che nelle mie conversazioni sorvolo sempre sui cliché di genere.

Tutto questo vedrò di approfondirlo da Flavia.

Nel frattempo sentitevi liberi di conoscermi un po' di più qui.

23 commenti:

mammafelice ha detto...

Adoroti.
Punto.

Rossana ha detto...

Mi ha fatto molto piacere leggerti -anche- attraverso un'intervista.

VmnP ha detto...

che bell'intervista! E che bella scoperta ste ggd, ora sono sul mio feed reader!
Un saluto
V

Silvietta. ha detto...

mi fa brutto dirlo ma tu hai veramente gli attributi ... e io ti ricorderei te stessa?? naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

tu spacchi il mondo!!!
chapeau!
un abbraccio, s.

erounabravamamma ha detto...

ciao mamma cattiva, accidenti, ti ri-scopro solo ora e mi piaci parecchio, direi. vienimi a trovare se ti va. besitos.

Mamma in 3D ha detto...

Complimenti, Luisa!
Sono sempre più felice dell'opportunità che mi sta dando il mio blog di conoscere persone davvero di valore.

Silvia gc ha detto...

Guarda, della prima parte dell'intervista ho capito solo le parole "primo piatto" e "pasta e sughi", ma io adoro leggere tutti questi termini evocativi di cui non capisco nulla. Mi sembra tutto così magico! :D
Per la seconda parte ho iniziato a seguire il discorso e mi è piaciuto parecchio. (In realtà mi è piaciuta anche la prima parte, perchè, a dirla tutta, forse ho anche capito più o meno che lavoro fai!)

Wonderland ha detto...

Non sapevo che fossi la digital mkt manager di Barilla, però quello che mi piace più di te è il titolo del blog. Piacevole intervista comunque. E pensare che ero un addicted del Ducati caffè... adesso passerò ai Piccolini. Ahahaha :D

Marilde ha detto...

Gran bella intervista, e anche il commento di Silvia gc. Mi associo in pieno. Morirei di fame dovessi guadagnarmi da vivere così, e ammiro moltissimo chi lo fa. La mia scusa sono i 49 anni e oscillo tra amiche che mi guardano ammirate perché ho un blog e figli che si spanciano dalle risate ogni volta che faccio qualche domanda di tecnologia...

Silvia gc ha detto...

Marilde, tieni presente che per la maggior parte dei miei colleghi avvocati io sono una specie di guru del web solo perchè riesco a trovare una sentenza passando per google! Le mie amiche non mi guardano ammirate perchè ho un blog: se ne parlo mi rispondono con un sorrisetto di compatimento perchè evidentemente pensano che mi sia scemunita, che non abbia abbastanza lavoro o che abbia frustrazioni da colmare... Dall'altra parte ci sono la mia socia di blog e mio marito per i quali sono una sorta di "analfabeta"!
Quindi per me aver seguito tutto il discorso di Luisa nella sua intervista mi da una grossa soddisfazione: è la prova che sto iniziando a capire la lingua.

Mamma Cattiva ha detto...

@Mamma Felice - Se non fosse che mi piace come vivi la vita ti direi "Aspetta di conoscermi di persona". Cmq grazie. Davvero.

@Rossana - E a me di averti qui. Se vuoi, nella mia casa puoi anche batterli forte, i piedi. ;)

@VmnP - Tu infondo sei un po' geek, o sbaglio?

@Silvietta - E mi ripeterò se vuoi. Saremo noi a spaccare il mondo o magari a ricomporlo un po' più a misura delle complessità che ci piovono dall'alto.

@Erounabravamamma - Se amo il tuo blog leggo il tuo libro? Affermativo. Ce l'ho ed è uno spasso!

@Mammain3D - Sono un po' ubriaca di stima arrivata a questo punto. Ma grazie. Vorrei solo che quello fosse il mondo che mi appartiene all'esterno. I nostri blog ci appartengono con più forza.

@Silvia gc - Hai capito le cose che contano e poi vale la regola della reciprocità. Una delle parti che più mi contorce le budella nel mio lavoro è il "legal", giusto per propinarti qualche altro termine anglomaccheronico :))

@Wonderland - Potrei anche segnare questa data come il giorno che Wonder commentò il mio blog ;)) Cmq non sapevi del mio ruolo perché all'epoca dei diari io non esistevo neanche nei pensieri della Barilla. E poi non è corretto definirmi Digital Mktg mng di Barilla. Lo sono per i soli Primi Piatti.
Guai a te se perdi di vista il Ducati Caffè e concentrati sui Piccolini, per la tappa che rappresentano: bimbi che magnano la pasta! Ancora piccola ma la magnano! :)

@Marilde - I nostri figli si spanceranno per definizione ogni volta che parleremo di tecnologia. Neanche possiamo immaginare cosa per loro sarà mentalmente automatico. In ogni caso scoprire a un certo punto di avere una mamma che ti incanta con le parole va oltre le pagine di carta o digitali.

@Silvia gc & Marilde - Tutto mi conferma il mio approccio relativista. Non so se avete letto la descrizione che mi sono data nel profilo ma le percezioni distorcono fortemente la visione che abbiamo di noi e degli altri. I veri geek stanno ridendo di me in questo momento ;))

TuttoDoppio ha detto...

Io ho commentato di là, che qui di commenti ce n'erano già un bel pò!
;-)

Silvia - Mamma Imperfetta ha detto...

Shabby Geek, la prossima gitarella in Barilla non hai scusanti! :D

gemellimonelli ha detto...

ciao! non sapevo dove scrivere e ho scelto il primo articolo.. ho letto il tuo commento qui http://genitoricrescono.com/affidamento-minori-nonni/ e finalmente anche io ho sfatato questo mito che i figli vanno in orfanotrofio in caso di morte dei genitori conviventi.. anche mia suocera fa di tutto per farmi sposare.. eheh
complimenti per il blog, continuerò a farti visita!

MammainblueJeans ha detto...

sei grande!

Improvvisamente in quattro ha detto...

Apperò Mamma Cattiva!
Wow! I miei complimenti!
E mi associo a quanto ti ha scritto Mamma in 3D!

VereMamme ha detto...

Ma guarda cosa mi ero persa nelle ultime 48 ore... bellissima l'intervista. Sono così felice per te e questa frase va molto, ma molto al di là della sua forma più scontata. Grazie mille per il forte richiamo che senti sempre verso il Blog Cafè dove è nata la tua stella :) ma quando ci vuole prendi il tuo tempo e non preoccuparti, e spero che tu possa perdonare il mio (nel senso di lunghezza e perenni ritardi e difficoltà di comprendonio! ci siamo capite)
ps Mi fa impazzire il commento di marilde: "se dovessi fare questo lavoro morirei di fame" ma come, con tutti quei carboidrati intorno!!

wwm ha detto...

Allora passo con grande ritardo e vergogna solo ora per ringraziarti dell'Honest Scrap.
Ti leggo sempre e mi dispiace non aver ultimamente fatto in tempo a commentare. Sto a recuperà!

Comunque devo dire che già l'elenco delle 10 cose su di te mi erano piaciute assaje e questa intervista mi svela ancor di più quella che sei.
Cara MammaCattiva, mi piaci. Sei una persona interessante, scoppiettante, intelligente e divertente. Sei una MammaCattiva e ciò fa di te il mio mito. Noi, che siamo alla fine tutte "mamme cattive".
Aspetto di leggerti su VereMamme...

Mamma Cattiva ha detto...

In ritardo ma rispondo...con passione.

@Tuttodoppio - E io lo faccio di qua, nel mio salottino. E se ogni tanto fossimo anche fisicamente nello stesso luogo capiresti che le definizioni sono la scorza dura ma dentro sono una specie di budino, anche un po' tremolante.

@Silvia - Nessuna scusa...

@gemellimonelli - Viviamo nel peccato, che ci vuoi fare?! Ma secondo me vivono nel peccato anche le suocere ;) grazie della visita!

@MiBJ - E sì, magari. In questi giorni però (non lo dire a nessuno) se non ci foste voi che mi dite queste cose non sarebbe proprio così rassicurante...

@Improvvisamente in 4 - Qui bisogna organizzare una festa di ringraziamenti...

@Flavia - Non ti rispondo neanche...

@WWM - Ehi, ehi, ehi. Guardami negli occhi...no...ascoltami bene...mai "scusa", "non ho fatto in tempo"...ormai ti conosco, ci conosciamo e le mamme cattive non hanno tempo. Punto e basta. ;)))

Renata ha detto...

Grandissima Luisa! Mi è piaciuta molto l'intervista e... adesso capisco un commento sulle Ducati di qualche tempo fa.

Mamma Cattiva ha detto...

@Renata - E l'invito vale sempre... Grazie!

laura.ddd ha detto...

In sintesi: brava!

Mamma Cattiva ha detto...

@Laura.ddd - In sintesi: grazie, grazie, grazie!