martedì 19 ottobre 2010

Dalla parte delle bambine cattive

More about Dalla parte delle bambine

Dopo la giornata rosa di ieri dedicata alla campagna per la prevenzione del tumore al seno e il sostegno di LILT, scrivo oggi a favore del superamento degli stereotipi di genere e lo faccio da Genitori Crescono.

Colorare una giornata di rosa deve poter continuare nelle nostre vite quotidiane, impegnandoci a non mettere nella testa dei nostri figli che ci sono limiti dipendenti dal loro essere maschio o femmina.

Insegniamo loro a colpire e lottare contro i veri limiti e non perdere tempo ed energia creativa dietro alle false distinzioni di sesso.

Solo facendo il possibile per fare quello per cui ci sentiamo portati ci renderà liberi da stereotipi, tipizzazioni e pregiudizi.

Questo post partecipa al blogstorming.

7 commenti:

Silvietta ha detto...

"Solo facendo il possibile per fare quello per cui ci sentiamo portati ci renderà liberi "

... grazie!

istinto ha detto...

...grazie...sei speciale

Strilly ha detto...

Concordo con tutto questo, è un bel post incoraggiante!

M di MS ha detto...

Anch'io ho letto questo libro. Tra l'altro sto facendo un piccola biblioteca "umanista" (femminista mi pare brutto) sperando che da grandi i miei figli vogliano leggersi qualcosa.

Susibita ha detto...

Ecco, magari potrei cominciare a leggerlo: mi ricordo solo un estratto sull'antologia in prima liceo.
Se passi da me c'è un piccolo premio che ti ho assegnato...=)

Susibita

bismama 2.0 ha detto...

Liberi da pregiudizi e stereotipi. LIBERI davvero!

Mamma Cattiva ha detto...

Un grazie di cuore a tutte per il sostegno!

@Veronica, condividiamo i titoli, ti va?

@Susibita, grazie già da adesso...vengo da te...